Vendere terreni agricoli [anno]: Terreni arabili, terreni e altri, terreni agricoli

Vendere terreni agricoli – Avete intenzione di vendere terreni agricoli, seminativi, prati e pascoli di un’impresa agricola. Indipendentemente dal fatto che si tratti di una vendita di terra o di una vendita parziale della terra: le ragioni comuni per la vendita sono la vecchiaia, l’abbandono dell’azienda o la pressione finanziaria, come attraverso un finanziamento corrente, qui o in un’altra impresa. A volte i costrutti aziendali hanno bisogno di essere snelliti, a volte è “solo” una questione di ereditarietà. La prima domanda: come funziona la vendita? Cosa bisogna considerare quando si vende un terreno agricolo?

Agrar verkaufen [anno]: Wiese, Feld, Acker & Co.

Potresti aver già letto la nostra grande guida sulla vendita di terreni, o potresti aver letto guide più specifiche, per esempio sulla vendita di terreni forestali.

Per coloro che affrontano per la prima volta la questione della vendita di terreni, la domanda sorge sicuramente:

  • Come posso vendere il mio terreno agricolo?
  • Con quale passo devo iniziare?
  • Chi mi consiglia, prepara perizie & Co.

Ecco alcuni consigli per la vendita di terreni agricoli e altri terreni più specializzati. Potete anche leggere di più sul processo, gli errori e i rischi, così come le tasse quando si vende un terreno.

Lukinski

 

Vendere terreni agricoli [anno]: Terreni arabili, terreni e altri, terreni agricoli

Vendere privatamente o con un professionista?

La risposta alla domanda è relativamente rapida. Ci sono vari parametri che influenzano il prezzo di vendita. Questi includono, per esempio, la valutazione del terreno, così come una rete di acquirenti solida e ricca di capitale, ma anche capacità di negoziazione. Dopo tutto, non si tratta “solo” di un condominio, ma di un terreno più complesso, utilizzabile dal punto di vista agricolo, con tutte le aggiunte di perizia del suolo, previsioni e possibilità di sviluppo.

Minimizzare lo sforzo, massimizzare il profitto

Vendere terreni agricoli privatamente, per esempio tramite portali immobiliari, non è la migliore idea.

  1. Cosa fate con tutte le richieste?
  2. Di quali documenti, documenti e perizie avete bisogno?
  3. Chi invia informazioni e fa telefonate per le domande?
  4. Chi ha davvero la capacità di credito e la volontà di comprare?
  5. Quante visite vuole/deve effettuare?
  6. Chi prepara e conduce i negoziati?

Dall’affidabilità creditizia agli appuntamenti di visualizzazione e alle trattative: Il tempo è denaro. Ecco perché in questo paese il 70% + vende con l’aiuto di professionisti, come un agente immobiliare.

Vendere privatamente?! Rischio vendita privata

Il tempo è un fattore importante. Se non siete sotto pressione per vendere, eccellente. Allora puoi eventualmente permetterti di fare uno o due errori. Ma chi vuole farlo? Ecco un esempio recente di un cliente che voleva vendere la sua proprietà a Berlino. Privato.

Esempio di terreno agricolo nell’hinterland di Berlino

Ecco un esempio di un cliente che si è rivolto a noi, un caso tipico. Era un’area nella zona di Berlino che doveva essere venduta. L’errore in breve: vendita privata senza sufficiente controllo del credito o conferma del finanziamento da parte di una banca. Il risultato: mesi di ritardo e abbandono.

Il venditore ha fatto un annuncio privato su un noto portale. Subito sono arrivati molti messaggi, ma quasi tutte le conversazioni non hanno portato a nulla. Le settimane passarono.

Errore: Credito insufficiente e verifica

Dopo mesi, è stata finalmente trovata una persona che aveva la volontà e l’affidabilità creditizia – presumibilmente. Quindi, dopo la visita in loco, si parla del controllo del finanziamento da parte della banca dell’acquirente e si aspetta. Di nuovo, passano alcune settimane.

Poi, dopo qualche altra settimana, si riceve un feedback dall’acquirente o dall’interessato che il finanziamento è stato rifiutato dalla prima banca, quindi ora stanno chiedendo a una seconda banca casa. Aspetta.

Dopo altre settimane, non aveva ancora la conferma del finanziamento da parte di una banca, nessun contratto preliminare d’acquisto e nessuna nomina notarile.

Conclusione: pressione e frustrazione:

Improvvisamente c’è sempre più pressione per vendere, e allo stesso tempo la frustrazione aumenta.

Non credereste mai a quanti venditori privati succede questa stessa storia.

Ecco perché più di 2/3 dei lotti sono venduti con un professionista a fianco (agenti immobiliari e simili).

Commercio professionale di terreni agricoli

La preparazione è l’essenziale, per non perdere mesi nella vendita delle sedi A e B, e persino anni nelle sedi C.

La preparazione è la chiave: anche con i terreni agricoli

Ma il lavoro inizia molto prima, che è un’altra ragione per cui lavorare con un broker è vantaggioso.

Suggerimento sulla commissione del broker! Privatamente, la legge prevede attualmente una divisione 50/50 (acquirente, venditore). Nel commercio commerciale si può anche mettere il 100% sul compratore.

Quindi, in linea di principio, nel trading commerciale, non ti costa nemmeno denaro. Per questo, si ottiene la rete quando si tratta di un rinomato agente immobiliare.

  • Di quali documenti e carte avete bisogno?
  • A quali gruppi di acquirenti vi rivolgete con la proprietà speciale?
  • Vuoi che tutti sappiano che vuoi vendere il tuo terreno agricolo?
  • Tutti dovrebbero conoscere il valore (la tua crescita patrimoniale)?

Discrezione: vicini, invidia e concorrenza

Oltre al fattore tempo (= denaro), per molti venditori di terreni agricoli è anche importante che la vostra proprietà sia mediata in modo discreto, cioè anonimo. Dalla concorrenza nella regione alla famiglia, ai vicini o anche al ricevere grandi somme di denaro. Ci sono varie ragioni per cui una gran parte dei venditori vuole vendere in modo anonimo e discreto.

Rete personale: acquirenti e investitori

Il trading immobiliare professionale è molto diverso, naturalmente. Qui non si tratta di marketing nei portali immobiliari, ci si rivolge agli acquirenti personali, agli investitori, ai fondi ma anche ai gruppi di investitori stranieri.

Investitori dall’estero: business redditizio

Investitori stranieri per una zona agricola? Sì! Molti sono alla ricerca di buoni rendimenti e investimenti di capitale in questo paese. A causa dei rendimenti attraenti in questo paese, ma anche della buona qualità del suolo e dell’acqua (acque sotterranee e fonti d’acqua) in generale, moltissimi investitori da vicino e lontano stanno anche cercando terreni.

Il grande vantaggio per voi come venditore è che i soldi sono un po’ più sciolti qui che a casa – in parole povere.

Al centro di tutto questo c’è, naturalmente, ancora una volta una rinomata agenzia immobiliare.

L’esclusiva è veloce: domanda e offerta

Un altro forte vantaggio per voi dal lato del venditore:

Gli affari vengono chiusi molto più velocemente.

Perché? Le proprietà sono scambiate esclusivamente e le offerte sono fatte solo a persone fisiche. Questa esclusività assicura una scarsità di offerta e quindi aumenta la domanda da parte del cliente.

Il tempo è denaro! I clienti ricchi in particolare non vogliono perdere tempo

Perdere tempo, per esempio, quando ci sono diverse parti interessate alla stessa proprietà. Gli affari devono essere conclusi rapidamente.

Trova un agente immobiliare: Ufficio rinomato o della regione?

Pertanto, considerate di lavorare con un agente immobiliare regionale che fa quello che fanno tutti: Pubblicizzi ampiamente il suo terreno agricolo su tutti i portali immobiliari. Dopo di che, centinaia di persone scriveranno, si terranno molte conversazioni, si scriveranno e-mail, più le telefonate. Passa molto tempo, pochi hanno davvero la solvibilità, la volontà, come descritto prima.

Il processo di ricerca di un terreno agricolo richiede mesi, a volte anche anni.

Il tempo è denaro! Rivolgersi agli investitori

Ecco un altro aspetto psicologico che ti dà vantaggi nel trading fuori mercato:

Quando gli investitori professionali o i loro dipendenti vedono delle proprietà elencate sui portali immobiliari, la domanda sorge immediatamente: perché? Perché la proprietà non ha trovato un acquirente? Nessuno si preoccuperebbe più di questa proprietà. Dopo tutto, ci sono migliaia di annunci. Chi dovrebbe guardarli tutti?

Family office, fondi immobiliari, ecc.

I family office, i fondi immobiliari e altri parlano quindi direttamente con gli uffici immobiliari rinomati e si fanno presentare solo proprietà esclusive. Poi tutto accade molto rapidamente.

Nell’area fuori mercato, si trovano i grandi nomi della famiglia, cioè family office, fondi immobiliari, altre istituzioni, che vengono contattati individualmente e in modo specifico, a seconda del profilo di acquisto.

Tutto questo si chiama trading fuori mercato.

Vendere terreni agricoli: Procedura, tasse e mance

Vuoi saperne di più sulla vendita di terreni agricoli? Allora date un’occhiata alla nostra guida dettagliata sul tema della vendita di terreni. Qui si parla della procedura concreta in tutte le singole fasi del processo di vendita. Imparerete di più sugli errori tipici che si fanno quando si vende e, naturalmente, tutto sulle tasse quando si vende un terreno.

Terreno agricolo/campo con sorgente

Vendere una fonte d’acqua – perizie, broker, trattative, procedura e tasse, ci sono anche molte domande quando si vende una fonte d’acqua. È il momento giusto per la tua vendita? E se sì, qual è il modo più efficace di vendere? L’acqua è una risorsa scarsa. Anche se più del 71% della superficie del nostro pianeta è acqua, ci sono sempre meno fonti di acqua pulita e produttiva. Bassa offerta, alta domanda: pensate non solo agli acquirenti regionali, ma anche ai fondi d’investimento e sì, anche alle aziende alimentari. Per questo avete bisogno di un broker con una rete esclusiva. Che tu sia un proprietario unico o una cooperativa idrica, vieni a conoscere la questione della vendita qui.

Foresta decidua, foresta mista, foresta di conifere: Vendi foresta

Foresta decidua, foresta mista o anche foresta di conifere, le foreste hanno un grande vantaggio, offrono una materia prima rigeneratrice. Allo stesso tempo, non offrono profitti a breve termine per l’operatore, ma ritorni a lungo termine. Molti proprietari di terreni forestali non pensano quindi come i “tipici” proprietari di immobili e proprietà, spesso pianificano per generazioni. Sapevate che anche gli abeti rossi a crescita rapida possono vivere fino a 600 anni in natura? Dopo 70-80 anni vengono abbattuti, il loro tronco è allora alto circa 30 metri. In breve, ci sono molti parametri che influenzano la vendita di un terreno boschivo. Come posso vendere la mia foresta?